LA TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA

soluzione e realizzazione di impianti fotovoltaici

Gli impianti solari

Tutti gli oggetti, per essere prodotti, e tutti i macchinari, per funzionare, hanno bisogno di energia. La combustione di ossidi di carbonio, zolfo, idrocarburi a fini energetici provoca modifiche ambientali e aumento delle malattie respiratorie. Le necessità e i consumi energetici della famiglia italiana di tre persone, negli ultimi vent’anni, sono raddoppiati arrivando a 3000 kWh/anno. Il fotovoltaico è una scelta per vivere meglio, e una scelta sana, rinnovabile, gratuita.

Come Funzionano le celle fotovoltaiche?

La cella fotovoltaica è un dispositivo costituito da una sottile fetta di materiale semiconduttore, quasi sempre silicio opportunamente trattato. Tale trattamento è caratterizzato da diversi processi chimici, tra i quali si hanno i cosiddetti "drogaggi". Inserendo nella struttura cristallina del silicio delle impurità, cioè atomi di boro e fosforo, si genera un campo elettrico, dunque si rendono disponibili le cariche necessarie alla generazione di energia elettrica. 
Questa si crea quando la cella, le cui due facce sono collegate ad un utilizzatore viene esposta alla luce. L’energia che si può sfruttare dipende dalle caratteristiche del materiale di cui è costituita la cella, ad esempio l’efficienza di conversione, ovvero la percentuale di energia contenuta nelle radiazioni solari che viene trasformata in energia elettrica disponibile ai morsetti.

Applicazioni dei pannelli fotovoltaici

I moduli che Energetica installa sono disegnati sia per applicazioni industriali che domestiche. Grazie all'affidabilità ed alle ottime prestazioni sono adatti all'utilizzo sia in impianti connessi a rete che in quelli ad isola con una tensione nominale di lavoro di 24 volt.

Qualità e sicurezza

I pannelli fotovoltaici sono prodotti in stabilimento certificato ISO 9001 e omologati secondo la normativa IEC 61215 e IEC 61730.

SOLARE TERMICO

anche l'acqua sfrutta il calore del sole

Gli impianti solari termici sono dispositivi che permettono di catturare l'energia solare, immagazzinarla e usarla nelle maniere più svariate.

Il sistema converte direttamente l’energia solare in acqua calda per circa 60-70% dell’intero fabbisogno sanitario di una famiglia di 4-5 persone, inoltre affianca una pompa di calore integrata per sopperire all’intero fabbisogno annuale con consumi energetici ridottissimi. Tale soluzione garantisce l’intera produzione di acqua sanitaria annuale senza alcun ausilio di caldaie, e senza alcuna emissione diretta di C02 in ambiente.

L’intero costo usufruisce della detrazione fiscale al 65% prevista dalla legge.

SISTEMA A SVUOTAMENTO

Accumulo diretto dell’energia solare

Il concetto di accumulo di ROTEX Solaris è completamente diverso da quello dei sistemi solari tradizionali. L’acqua tecnica di accumulo è spinta e riscaldata direttamente nei collettori per poi ritornare nell’accumulatore. Il calore quindi non è accumulato nell’acqua sanitaria, come avviene con altri sistemi, ma nell’acqua di accumulo separata dall’acqua sanitaria. Questa caratteristica aumenta il rendimento e la sicurezza dell’intero impianto.
L’impianto funziona in assenza di pressione per cui non servono vaso di espansione, valvola di sicurezza, manometro e scambiatore di calore con conseguente risparmio economico, aumento della sicurezza di funzionamento e miglioramento delle prestazioni.

Il principio just-in-time

I collettori Solaris si riempiono solo in presenza di sufficiente insolazione e quando il sistema di accumulo è in grado di ricevere ulteriore calore. Rispettate queste condizioni, si attivano per breve tempo entrambe le pompe del gruppo regolazione (RPS3) riempiendo i collettori. Dopo meno di un minuto, terminato il riempimento, una pompa si disattiva e l’altra mantiene attiva la circolazione dell’acqua.

Pompe di Calore

 

Eliminiamo l’antigelo per rispettare l’ambiente

In caso di scarsa insolazione o quando il serbatoio ha raggiunto la temperatura richiesta, le pompe si fermano e tutta l’acqua contenuta nell’impianto ritorna nell’accumulatore. Quando l’impianto non è in funzione non contiene acqua e quindi non serve antigelo. Un ulteriore punto a favore dell’ambiente e dell’efficienza.

Energia solare per acqua calda sanitaria e riscaldamento

Pompe di Calore

 

L’accumulo tecnico Sanicube Solaris, con le sue 3 zone termiche, è in grado di sfruttare l’energia del sole non solo per la produzione di acqua calda ma anche per integrare efficacemente il riscaldamento, aumentando notevolmente il rendimento totale del sistema.